© 2018 LP-DG® Science

Esci.st0{fill:none;stroke:#FFFFFF;stroke-width:2;stroke-linecap:round;stroke-linejoin:round;stroke-miterlimit:10;} .st1{fill:none;stroke:#00d9ff;stroke-width:1;enable-background:new;} .st2{fill:none;stroke:#FFFFFF;stroke-width:1;enable-background:new;}
/front/assets/b0_bg.b9f56.png
/front/assets/b1.4d847.png
/front/assets/b2.06d15.png
/front/assets/b3.e5655.png
/front/assets/b4.6dac4.png
/front/assets/b5.2ecb4.png
/front/assets/b6.feb5a.png
/front/assets/b7.9e3a3.png
/front/assets/b8.f130a.png
/front/assets/b9.660ae.png
/front/assets/b10.47360.png
/front/assets/b11.f3d7e.png
/front/assets/b12.a0e95.png
Bassa efficacia della tripla terapia di terza linea a base di levofloxacina-doxociclina per l’eradicazione dell’infezione da Helicobacter pylori
World J Gastroenterol 2015,

FINALITA': 
Valutare una tripla terapia a base di levofloxacina-doxociclina con o senza un test su coltura di suscettibilità in non responder all'eradicazione dell'infezione da Helicobacter pylori (H. pylori).

METODI: 
Un totale di 142 (99 donne, 43 uomini; media 53,0 ± 12,7 anni) non responder a più di due terapie per l'eradicazione dell'infezione da H. pylori sono stati sottoposti a test su coltura di suscettibilità o sono stati trattati con una tripla terapia di sette giorni costituita da esomeprazolo, 20 mg b.id., levofloxacina, 500 mg b.i.d., e doxiciclina, 100 mg b.i.d., casualmente associati con (n = 71) o senza (n = 71) Lactobacillus casei DG. Lo stato di H. pylori è stato verificato in tutti i pazienti all'arruolamento e almeno 8 settimane dopo la fine della terapia. Sono state valutate anche la compliance e la tollerabilità dei regimi.

RESULTATI: 
L'eradicazione dell'infezione da H. pylori è stata ottenuta in < 50% dei pazienti [per-protocol (PP) = 49%; intention-to-treat (ITT) = 46%]. Il tasso di eradicazione era superiore nei pazienti ai quali erano stati somministrati probiotici rispetto ai pazienti senza (PP = 55% vs 43%; ITT = 54% vs 40%). La resistenza primaria stimata a levofloxacina era del 18% e le resistenze multiple erano del 31%. La terapia era ben tollerata e gli effetti collaterali erano generalmente lievi, con solo un paziente che ha avuto un effetto severo.

CONCLUSION:
La tripla terapia con levofloxacina-doxociclina di terza linea ha avuto una bassa efficacia di eradicazione dell'infezione da H. pylori, ma il successo e la tollerabilità di questo trattamento possano essere migliorati con i probiotici.

Autori
Paoluzi OA, Del Vecchio Blanco G, Visconti E, Coppola M, Fontana C, Favaro M, Pallone F.

Cookie Policy

Questo sito web utilizza cookie tecnici e di profilazione per raccogliere informazioni in forma aggregata. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualsiasi elemento, si acconsente all'uso dei cookie.

Professionisti del settore sanitario

Alcune delle informazioni contenute in questo sito web sono esclusivamente rivolte a professionisti del settore sanitario. Confermi di essere un professionista del settore sanitario. Sei un professionista del settore sanitario?

Si, lo sono
No, non lo sono
Contenuti di terze parti

Questo sito web contiene collegamenti/riferimenti a siti web di terze parti. Attraverso tali collegamenti, SOFAR non presta alcuna garanzia né esprime la sua approvazione ai contenuti e alla qualità degli stessi. SOFAR non assume e non accetta alcuna responsabilità per i contenuti o la disponibilità di tali siti web; SOFAR non accetta alcuna responsabilità per danni o lesioni risultanti dall'uso di tali contenuti, in qualsivoglia forma. Gli utenti accedono a tali siti web a proprio rischio esclusivo. Le informazioni contenute in questo sito web sono fornite a scolo scopo informativo e non a fini diagnostici o terapeutici. Esse, pertanto, non sono in alcun modo intese a sostituire il parere di un medico e/o specialista o di altri operatori sanitari o professionisti del settore.

Prendo nota